Unità operative


 

Come unità operativa Competenze per la società globale ci dedichiamo a rafforzare la conoscenza e le competenze dei soggetti impegnati per la costruzione di una società globale più giusta, equa, sostenibile attraverso la formazione, l’analisi e la ricerca sui temi della cooperazione internazionale, della promozione dello sviluppo umano, della pace e i diritti umani nell’ambito dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, adottata dalle Nazioni Unite.

Per noi “formare” significa accompagnare persone, gruppi e organizzazioni ad apprendere per cambiare, per meglio raggiungere i propri obiettivi e traguardi organizzativi in rapporto al contesto. In 10 anni abbiamo formato circa 10.000 persone, erogato circa 350 corsi e raggiunto oltre 30.000 persone con le attività di sensibilizzazione.

Pensiamo che in un’epoca caratterizzata dal paradigma globale, in cui la società si connota come meticcia, interdipendente, in movimento, disomogenea siano necessari nuovi principi di coesione e nuovi paradigmi dello sviluppo e delle relazioni internazionali.Le competenze, richieste per alimentare queste nuove relazioni internazionali si ispirano ai principi di responsabilità e di autonomia.

 

Come unità operativa Osservatorio Balcani Caucaso Transeuropa operiamo all’interno del centro come think tank sugli affari europei, siamo affermati a livello italiano e internazionale per la specializzazione geografica sull’Europa orientale e sud-orientale, per il focus tematico e metodologico incentrato sul ruolo della società civile e dei cittadini nello sviluppo di relazioni transnazionali per l’integrazione europea, la promozione e difesa dei diritti umani, della riconciliazione e della pace.

In particolare, siamo impegnati a monitorare e studiare le trasformazioni politiche, sociali e culturali di 26 paesi e regioni d’Europa, a sensibilizzare l’opinione pubblica su aree e questioni al cuore di numerose sfide europee e a sostenere lo sviluppo di relazioni transnazionali attraverso la creazione e l’animazione di reti e l’ideazione di progetti speciali funzionali ad attrarre nuove risorse e accrescere l’impatto del lavoro svolto.

Dal 2004 OBCT ha registrato la testata giornalistica www.balcanicaucaso.org dove pubblica quotidianamente articoli e approfondimenti.

La  produzione di contenuti di Osservatorio Balcani Caucaso Transeuropa è disponibile sui portali https://www.balcanicaucaso.org ; https://www.rcmediafreedom.eu https://www.europeandatajournalism.eu .