Nicosia Initiative

CCI - Competenze per la Società Globale partecipa al macro-progetto finanziato dal Comitato europeo delle Regioni per rafforzare autorità locali e società civile in Libia.

CCI - Competenze per la Società Globale partecipa dal 2018 e in collaborazione con CIEDEL , partner francese della Rete PROFADEL, alla INIZIATIVA DI NICOSIA. Questo programma di cooperazione decentrata è promosso dal Comitato europeo delle Regioni, finanziato dalla Commissione Europea e rivolto a rafforzare le autorità locali e la società civile in Libia. All'interno di questa cornice, l’unità operativa ha assunto una porzione specifica dedicata al capacity building delle Municipalità e delle Università di nove città libiche. Si tratta di un progetto ambizioso e molto complesso viste le condizioni difficili in cui versano i territori di origine dei partecipanti e l’impossibilità di fare formazione in loco.

I seminari intensivi di formazione sono stati realizzati in Tunisia nei mesi di febbraio e settembre 2018 e avevano come obiettivo lavorare su alcuni temi fondamentali emersi dal processo di need assessment che ha dato il via al progetto. Fra le tematiche trattate: la pianificazione strategica, il ciclo di progetto, la gestione delle risorse umane, la pedagogia esperienziale.

A gennaio 2020 il CCI si recherà in Tunisia per condurre la valutazione della prima fase del progetto e condividere la proposta della seconda fase che dovrebbe partire nel corso del 2020. Le principali novità proposte riguardano: la possibilità di integrare la formazione in presenza con moduli e-learning, in modo da permettere un rapporto continuo con i partecipanti e un migliore utilizzo delle seminari in presenza; l’inclusione delle Municipalità e Università di nuove città; la trattazione di nuovi tematiche.

L’incontro di gennaio 2020 sarà inoltre l’occasione per lavorare alla costruzione di un curriculo accademico che dovrebbe facilitare le università libiche nell’erogazione di attività formative a funzionari e amministratori delle municipalità libiche.

Martedì, 20 Novembre 2018

Comunicazione ai Soci