Esperienze e visioni sulle migrazioni: fra il Trentino e l’Europa

Incontro con Cécile Kyenge

Illustrazione di Marco Tabilio

Incontro con Cécile Kyenge all'iinterno dell'iniziativa Culture InMigrazione, fine settimana antirazzista nella cornice della Settimana d'azione contro il razzismo promossa da UNAR .

Durante l’incontro l’Onorevole Cécile Kyenge, parlamentare europea, dialoga con rappresentanti delle autorità locali e della società civile.
L’incontro propone una riflessione sulle visioni e le pratiche di gestione dei fenomeni migratori in un’ottica di coesione sociale e convivenza.
In apertura sarà presentato il video Cher mon ami Ali - Cara mamma di Dagmawi Yimer, 2018. Una lettera per immagini nata al Festival Viva Mamanera di Riva del Garda, che racconta la quotidianità di alcuni richiedenti protezione internazionale africani residenti al Centro Fersina di Trento.
In conclusione sarà proiettato il cortometraggio Indovina chi ti porto per cena, di Amin Nour, 2018

Programma

Introduce

Flavia Chincarini, Ass. Istruzione e Cultura, Comune di Riva del Garda

Intervengono

On. Cécile Kyenge, parlamentare europea
Adama Bagayoko, immigrato maliano e ideatore del progetto “Mali. L’acqua per la vita”
Ania Tonelli, presidente Anta Luma – Casa delle Arti

Modera

Elisa Rapetti, Centro per la Cooperazione Internazionale

 

Per il programma completo delle iniziative, vedi la locandina in allegato

 

Per informazioni

Marina Tomasi, Comune di Riva del Garda, tomasimarina@comune.rivadelgarda.tn.it -Tel 0464 573908

Elisa Rapetti, Centro per la Cooperazione Internazionale, elisa.rapetti@cci.tn.it - Tel 0461 1828631

Costi: Ingresso libero e gratuito