Ambiente e sviluppo sostenibile

Idee, strumenti e risorse per valorizzare l’ambiente nel ciclo di progetto

Il seminario introduce dapprima i concetti e i principi dell’integrazione ambientale, guida poi i partecipanti ad acquisire strumenti pratici di integrazione ambientale, da applicare nella gestione di qualsiasi progetto di sviluppo, in qualunque settore tematico.

Obiettivi

  • Fornire una panoramica esaustiva dell’integrazione ambientale dentro i progetti di cooperazione internazionale, approfondendo sia i principi e metodi sia gli strumenti applicativi
  • Far sperimentare in concreto l’utilizzo degli strumenti applicativi con diretto riferimento alla gestione del ciclo di progetto, in particolare per le attività di monitoraggio e di valutazione
  • Offrire una specifica opportunità di qualificare le proprie conoscenze e abilità progettuali, spendibili poi concretamente

Destinatari

Studenti e neolaureati, operatori e volontari di organizzazioni operanti nella solidarietà internazionale, funzionari di enti locali che si occupano di definizione, implementazione e valutazione di progetti.
Requisito di ingresso è la conoscenza del ciclo di progetto, dell’approccio metodologico e dei relativi strumenti.

Metodologia

In aula si alterneranno presentazioni del docente, esercitazioni e dibatti, lavori di gruppo. Tra i due moduli in presenza è previsto un lavoro a distanza, con un impegno complessivo di circa 6 ore, al fine di elaborare i contenuti trattati in aula, approfondire le conoscenze e sperimentare l’utilizzo degli strumenti presentati; si tratterà di un’esercitazione su un caso studio.
A chiusura del seminario è prevista una prova di verifica dell’apprendimento e immediata restituzione.

 

Programma

Venerdì 30 gennaio 2015, ore 09.00 - 17.00
Sabato 31 gennaio 2015, ore 09.00 - 13.00
L’idea base: l’ambiente alleato della cooperazione internazionale

Venerdì 13 febbraio 2015, ore 09.00 - 17.00
Sabato 14 febbraio 2015, ore 09.00 - 13.00
Verificare per finalizzare: monitoraggio, valutazione e road map verde

 

Per informazioni

Michela Bortoli, michela.bortoli@tcic.eu, Tel +39 0461 093032

Formatore/i: Massimo Zortea, avvocato ambientale ed esperto di cooperazione internazionale. Docente di Metodologie di Cooperazione Internazionale e di Progettazione allo Sviluppo con integrazione ambientale all’Università di Trento. Collabora con diversi enti di formazione
professionale sull’ambiente
Modalità iscrizione:

Il seminario sarà attivato con un minimo di 10 ed un massimo di 20 partecipanti.
Il modulo di adesione dovrà pervenire entro il 22 gennaio 2015.
In caso di selezione verrà data precedenza a chi ha seguito presso il Centro corsi di formazione sul tema del Project Cycle Management.
Verrà rilasciato un attestato a chi avrà partecipato almeno all’80% delle ore a programma

Costi: Il seminario prevede una quota di iscrizione individuale pari a Euro 50,00, da versarsi solo dopo la conferma di partecipazione che verrà comunicata il 23 gennaio 2015.