Filosofia con i bambini

Come stimolare alunni e alunne ad immaginare il futuro che desiderano

Corso per insegnanti di scuola primaria per acquisire strumenti per sviluppare pensiero critico a partire dalla filosofia. L'appuntamento rientra tra le proposte del Centro Insegnanti Globali.

Obiettivi

  • Presentare i fondamenti pedagogici e i principali riferimenti teorici per inquadrare la filosofia con i bambini
  • Condividere idee ed esempi per iniziare a progettare e a sperimentare laboratori di filosofia con i bambini nella propria classe
  • Fornire una guida pratica e dettagliata alla realizzazione di due percorsi di conversazione filosofica in cui siano centrali l’educazione alla cittadinanza e la scoperta delle proprie potenzialità e dei propri limiti
  • Condividere esempi e spunti per la documentazione delle conversazioni realizzate in classe e per la condivisione dell’esperienza con le famiglie

Destinatari

Insegnanti della scuola primaria

Metodologia

Nel corso si alterneranno riferimenti teorici e attività laboratoriali, momenti di confronto, dibattito e messa a punto di idee per iniziare a sperimentare in classe. Saranno inoltre presentati e discussi numerosi esempi di conversazioni già sperimentate con bambine e bambini della scuola dell’infanzia e della scuola primaria, in tutta Italia.

 

Programma

23 novembre 2018, ore 16.00-19.00

Dopo avere inquadrato la filosofia con i bambini dal punto di vista di alcune importanti teorie pedagogiche, si introduce un modello sperimentato in molte scuole d’Italia dell’infanzia, primarie e secondarie. Si inizia con la simulazione di un laboratorio, durante la quale i partecipanti avranno modo di vivere direttamente le dinamiche tipiche di una conversazione (preparazione del setting, introduzione della domanda, coordinamento degli interventi, predisposizione di una sequenza di domande che richiedono di cambiare punto di vista e così via). Particolare attenzione sarà data, in questa fase, al laboratorio filosofico incentrato sull’esperimento mentale dell’utopia.

24 novembre 2018, ore 9.00-13.00, 14.00-17.00

Si analizzano insieme in modo approfondito due laboratori e si affrontano tutti i passaggi necessari alla realizzazione di un’attività in classe. Si alternano momenti di lavoro in sottogruppo e momenti di confronto collettivo, per mettere i partecipanti in condizione di anticipare e affrontare le difficoltà tipiche nelle diverse fasi: ideazione del percorso, messa a punto di una sequenza di domande, conduzione ed espansione della conversazione con enigmi e riferimenti interdisciplinari, documentazione e comunicazione del percorso realizzato.

 

Gruppo di lavoro e d'aula

Luca Mori, formatore

Martina Camatta, coordinatrice del progetto formativo, Centro per la Cooperazione Internazionale, Unità Operativa Competenze per la società globale

Annalisa Pischedda, Centro per la Cooperazione Internazionale, Unità Operativa Competenze per la società globale

Per informazioni

Annalisa Pischedda, annalisa.pischedda@cci.tn.it Tel 0461 1828639

Formatore/i: Luca Mori, ha conseguito il dottorato di ricerca in Discipline filosofiche all’Università di Pisa e l’abilitazione nazionale come professore universitario di seconda fascia in Storia della filosofia e Filosofia politica. Progetta e conduce da anni laboratori di filosofia in scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di tutta Italia.
Modalità iscrizione:

Iscrizione compilando il MODULO ONLINE entro il 20 novembre 2018.

Il corso, della durata di 10 ore, sarà attivato con un minimo di 10 e un massimo di 25 partecipanti. In caso di selezione verrà considerato l’ordine di arrivo delle domande. Al termine del percorso verrà rilasciato l’attestato di partecipazione valido ai fini dell’aggiornamento (frequenza minima dell’80% delle 10 ore a programma).

Costi: La partecipazione al corso è gratuita