Internazionalizzare per lo sviluppo

Le nuove opportunità di partenariati all’interno della cooperazione internazionale

Internazionalizzare per lo sviluppo_GE_slider

Il recente aggiornamento delle politiche di cooperazione internazionale prevede obiettivi di crescita inclusiva e sostenibile e pone l’accento sul ruolo del settore privato come attore di sviluppo.  Il corso vuole esplorare le opportunità connesse al nuovo quadro normativo e le possibilità di creare partenariati di valore tra imprese e ong.

Il corso è organizzato in collaborazione con A.L.C.E. Associazione Ligure Commercio Estero e Januaforum

Obiettivi:

  • Offrire al settore profit la conoscenza delle potenzialità di internazionalizzare attraverso la cooperazione allo sviluppo
  • Esplorare le opportunità di partenariato tra soggetti profit e no profit previste all'interno della L. 125/2014

Destinatari:

Imprenditori e operatori della cooperazione internazionale allo sviluppo, studenti e cittadini interessati.

 

Programma:

26 gennaio 2017, ore 14.00-18.00

Le nuove opportunità per le imprese nella cooperazione italiana allo sviluppo

27 gennaio 2017, ore 14.00-18.00

Costruire alleanze utili

9 febbraio 2017, ore 14.00-18.00

La programmazione tra tempi e risorse

10 febbraio 2017, ore 14.00 - 18.00

Social Innovation tra imprese e no-profit

 

Info:

Januaforum, Alberto Rizzerio, alberto.rizzerio@januaforum.net
A.L.C.E., Lorenza Piana, lorenza.piana@alce-liguria.it
CFSI, Sandra Endrizzi, sandra.endrizzi@tcic.eu

Formatore/i: Danilo Salerno, Direttore Coopermondo
Corrado Gentilini, Referente Fondazione punto.sud a Bruxelles
Paolo Chesani, Direttore Generale di CEFA Onlus
Salvatore Obinu, Ordine degli Avvocati Genova
Giorgio Pagano, Direttivo Januaforum
Paolo Dieci, Presidente Link 2007/Cooperazione in rete
Andrea Badalamenti, Formaper azienda speciale della Camera di Commercio di Milano per la formazione
Piero Pedralli, Fondazione Sodalitas
Enrico Neri, Direttivo Januaforum
Modalità iscrizione:

Il corso prevede un numero massimo di 20 partecipanti. Il modulo di adesione, disponibile online sui siti www.januaforum.it, www.alce-liguria.it e
www.tcic.eu, dovrà essere inviato entro il 20 gennaio 2017.
È previsto il rilascio di un attestato di partecipazione (frequenza minima di tre moduli)

Costi: 200,00 Euro per organizzazione