La pedagogia esperienziale

Apprendere dall'esperienza

All'interno delle proposte del Centro Insegnanti Globali, un corso per insegnanti della scuola primaria e secondaria di primo grado per fornire le basi teoriche della pedagogia esperienziale

Obiettivi

  • Fornire le basi teoriche della pedagogia esperienziale
  • Incoraggiare la riflessione su se stessi e sul proprio ambiente, valorizzando l’immagine di sé e dei fattori contestuali in grado di sviluppare cambiamenti
  • Rileggere le attività di Educazione alla Cittadinanza Globale individuando possibili apprendimenti da riproporre nei propri contesti

Destinatari

Insegnanti della scuola primaria e secondaria di primo grado

Metodologia

Nel corso si alterneranno riferimenti teorici e attività laboratoriali, momenti di confronto, dibattito e messa a punto di idee da sperimentare in classe. Saranno inoltre valorizzate le esperienze e studi di caso portati dai partecipanti, al fine di condividere elementi e apprendimenti da riprodurre o esportare nei diversi contesti.

 

Programma

22 febbraio 2019, ore 16.00-19.00

Il pomeriggio vedrà i partecipanti coinvolti attorno ad un dialogo e riflessione rispetto ai contributi e agli apporti teorici e metodologici della pedagogia esperienziale, finalizzato a condividere un modello e un approccio di analisi. Sarà dato valore all’esplorazione dei cambiamenti generati a livello personale e contestuale, al fine di apprendere strumenti riproducibili nel proprio contesto professionale.

23 febbraio 2019, ore 9.00-13.00 e 14.00-17.00

La giornata di sabato sarà condotta con un approccio laboratoriale che vedrà in gioco le esperienze portate dai partecipanti, applicando il modello incontrato nel pomeriggio di venerdì.
Nello specifico sarà dato spazio alla riflessione personale e di gruppo che consentirà di individuare i nuclei di apprendimento delle esperienze vissute nell’ambito dei percorsi di Educazione alla Cittadinanza Globale. La valorizzazione delle esperienze diventerà un’occasione di apprendimento per favorire possibili applicazioni nei propri contesti e nella progettazione di attività.

 

Gruppo di lavoro

Davide Boniforti, formatore e psicologo di comunità; esperto in processi di sviluppo di comunità, facilitazione di gruppi, progettazione e pratiche partecipative.
Martina Camatta, coordinatrice del progetto formativo, Centro per la CooperazionenInternazionale, Unità Operativa Competenze per la società globale, è formatrice in percorsi sull’Educazione alla Cittadinanza Globale in ambito formale e informale e responsabile del Progetto sperimentale sull’ECG.
Annalisa Pischedda, Centro per la Cooperazione Internazionale, Unità Operativa Competenze per la società globale, è docente di scuola primaria distaccata presso il Centro per le attività di ECG.

Per informazioni

Annalisa Pischedda, annalisa.pischedda@cci.tn.it, Tel. 0461 1828639

Formatore/i: Davide Boniforti, formatore e psicologo di comunità; esperto in processi di sviluppo di comunità, facilitazione di gruppi, progettazione e pratiche partecipative
Modalità iscrizione:

MODULO DI ADESIONE online da compilare entro venerdì 15 febbraio 2019.

Il corso, della durata di 10 ore, sarà attivato con un minimo di 10 e un massimo di 20 partecipanti. In caso di selezione verrà considerato l’ordine di arrivo delle domande. Al termine del percorso verrà rilasciato l’attestato di partecipazione valido ai fini dell’aggiornamento (frequenza minima dell’80% delle 10 ore a programma).

Costi: Partecipazione gratuita