Monitorare con metodo

Corso base di monitoraggio e valutazione

Corso base su monitoraggio e valutazione, elementi essenziali del ciclo di progetto: sono centrali per assicurarsi che l’intervento proceda nella direzione auspicata, perseguendo i risultati attesi e gli obiettivi prefissati

Come garantire che un progetto ben formulato sia altrettanto ben realizzato? Quali parametri bisogna tenere in conto? Come si fa ad essere sempre informati sullo stato di implementazione, migliorare la performance del progetto e prendere decisioni consapevoli? Il monitoraggio e la valutazione (M&V) assolvono a queste funzioni. Elementi essenziali del ciclo del progetto (PCM), sono il nostro pannello di controllo che ci permette di guidare al meglio il progetto.

Il corso articolerà i concetti di monitoraggio e valutazione, le principali finalità e differenze. Nel focus sul monitoraggio, sarà ripreso lo strumento del quadro logico, per individuare gli elementi necessari alla costruzione di uno strumento di monitoraggio che consenta il controllo continuo delle attività durante la fase di realizzazione del progetto. L’illustrazione dei principali metodi di raccolta e analisi dati per la misurazione degli indicatori farà da ponte per introdurre il processo valutativo. I e le partecipanti saranno guidati a comprendere come gestire una valutazione, per poter analizzare obiettivi e risultati ottenuti, secondo criteri standard prestabiliti.

La proposta è intesa quale approfondimento dei corsi PCM e progettazione di interventi di cooperazione internazionale e Europrogettazione per la cooperazione internazionale. Permetterà di applicare concretamente gli strumenti appresi durante la formazione pregressa.

Obiettivi

  • Acquisire padronanza dei principi generali di M&V e di tecniche per la misurazione dei dati
  • Impostare e realizzare il monitoraggio di un progetto
  • Comprendere le diverse fasi di una valutazione di un progetto e gestirne il processo

Destinatari

Giovani, studenti e studentesse, neolaureati/e, operatori e operatrici di associazioni, cooperative e organizzazioni che desiderano avvicinarsi ai temi e alle tecniche di monitoraggio e valutazione. E’ richiesta una conoscenza di base del ciclo di progetto e del quadro logico, nonché della lingua inglese.

Metodologia

Il corso si presenta nella forma di laboratori, durante i quali, i e le partecipanti saranno accompagnati nella scoperta del monitoraggio e valutazione, con focus specifici su ciascun aspetto. La formazione, che verrà erogata a distanza, alternerà parti teoriche ed esercitazioni. La didattica prevede una modalità blended, che combina presenza virtuale nelle giornate indicate a programma e lavoro a distanza, pianificato tra i diversi appuntamenti.

Programma

Giovedì 17 settembre 2020 | ore 16.00 – 19.30

Venerdì 18 settembre 2020 | ore 14.30 - 18.00

Sabato 19 settembre 2020 | ore 9.30 – 12.30

Introduzione e patto formativo

Principi di M&V e focus sul monitoraggio

Esercitazione di compilazione del piano di monitoraggio

 

Giovedì 1 ottobre 2020 | ore 16.00 - 19.30

Venerdì 2 ottobre 2020 | ore 14.00 – 18.00

Sabato 3 ottobre 2020 | ore 9.30 – 12.30

Misurare gli indicatori e gestire una valutazione

Esercitazione di compilazione del piano di valutazione

 

Giovedì 8 ottobre 2020 | ore 16.00 – 19.45

Conclusioni

Feedback sui documenti elaborati

Valutazione finale

 

GRUPPO DI LAVORO

Silvia Favaron, formatrice, valutatrice professionista e consulente in M&V per le Nazioni Unite, ONG e onlus, docente al Master in Cooperazione e Sviluppo IUSS Pavia e per ONG 2.0

Giovanna Dell’Amore, coordinatrice del corso, Centro per la Cooperazione Internazionale

 

CONTATTI

Giovanna Dell’Amore, coordinatrice del corso
Centro per la Cooperazione Internazionale, u.o. Competenze per la Società Globale

giovanna.dellamore@cci.tn.it
Skype: Giovanna_cci

Formatore/i: Silvia Favaron, formatrice, valutatrice professionista e consulente in M&V per le Nazioni Unite, ONG e onlus, docente al Master in Cooperazione e Sviluppo IUSS Pavia e per ONG 2.0
Modalità iscrizione:

Il corso prevede un massimo di 30 partecipanti. Verrà data priorità a studenti e studentesse dell’Honours Programme TALETE, a chi ha frequentato il corso Europrogettazione per la cooperazione internazionale, a chi è iscritto o ha completato il corso PCM e progettazione di interventi di cooperazione internazionale (e-learning), a studenti e studentesse dell’Università di Trento, a chi ha frequentato un corso di progettazione, preso parte ad altre attività di SI Parte 2019 e all’ordine di arrivo delle candidature.

Il modulo di adesione online dovrà pervenire entro le ore 12.00 di lunedì 14 settembre 2020. L’adesione prevede la partecipazione all’intero corso. Verrà rilasciato un attestato a chi avrà frequentato almeno l’80% delle 24 ore di formazione.

Costi: Euro 75,00. Per gli studenti e le studentesse iscritti all’Università di Trento il corso è gratuito.