PCM - Idee di progetto vincenti!

Laboratorio sull’albero dei problemi e sul quadro logico

Laboratorio sulla metodologia GOPP - Goal Oriented Project Planning all'interno della proposta SI Parte. Iscrizioni online entro il 26 novembre 2018.

Il cuore del progetto e la sua logica vengono sintetizzati in un documento, il quadro logico, che accompagna tutta la vita dell’iniziativa. Un buon quadro logico è il prodotto della fase di identificazione e per la sua elaborazione sono state messe a punto vari strumenti tecnici e metodologici. Quello maggiormente diffuso ad oggi è la metodologia GOPP (goal oriented project planning).

Cos’è la metodologia GOPP? Come si costruisce un albero dei problemi e delle soluzioni? Come si struttura il quadro logico?

La metodologia GOPP è una tecnica di problem solving e per appropriarsene è necessario esercitarla. Per questo motivo, il laboratorio è idealmente inteso come approfondimento del corso e-learning PCM e progettazione di interventi di cooperazione internazionale.

Obiettivi

  • Conoscere la fase di identificazione del progetto e saperla collocare nel Project Cycle Management
  • Saper applicare la metodologia GOPP/ZOPP
  • Saper impostare un quadro logico

Destinatari

Giovani, studenti e studentesse, neolaureati/e, operatori e operatrici di associazioni, cooperative e organizzazioni che desiderano rafforzare la capacità di gestire i progetti europei.

Metodologia

Il laboratorio consiste in un esercizio pratico su un caso di studio reale, attraverso lavori di gruppo accompagnati dal docente. Prevede l’alternanza di quadri teorici a esercitazioni in gruppo e condivisione in plenaria

Date e orari

Venerdì 30 novembre 2018 ore 09.00 – 18.00

Sabato I dicembre 2018 ore 09.30 – 17.30

Gruppo di lavoro

Valentino Piazza, formatore

Giovanna Dell’Amore, coordinatrice del laboratorio, Centro per la Cooperazione Internazionale

Armin Wiedenhofer, tutor del laboratorio

Per informazioni

Giovanna Dell’Amore, giovanna.dellamore@cci.tn.it, Tel. +39 0461 1828623

Formatore/i: Valentino Piazza, esperto di gestione di progetti di sviluppo nell’ambito della cooperazione non governativa, collaboratore dell’ONG Progettomondo.mlal di Verona, docente di Europrogettazione nell’ambito del Master in Integrazione Europea dell’Università di Padova.
Modalità iscrizione:

MODULO DI ADESIONE da compilare online entro entro lunedì 26 novembre 2018. L'adesione prevede la partecipazione all'intero corso. Verrà rilasciato un attestato a chi avrà frequentato almeno il 90% delle 15 ore a programma.

Il corso prevede un massimo di 25 partecipanti. Verrà data priorità a agli studenti dell'Honours Programme TALETE, a chi sta frequentando il corso e-learning PCM e progettazione di interventi di cooperazione internazionale. preso parte ad altre attività di SI Parte 2017 e 2018 e all'ordine di arrivo delle domande di candidatura.

Attività Integrativa del programma TALETE (1 CFU)

Costi: Quota di iscrizione pari a Euro 30,00 da versarsi solo dopo la conferma di accettazione al corso che verrà comunicata entro il 27 novembre 2018. Per gli studenti dell’Honours Programme TALETE il laboratorio è gratuito.