Mediateca


Italian Strategy for GCE-2019-ENGLISH

The International Cooperation Centre completed the translation of the document that defines the Italian multi-stakeholder and multi-level strategy on GCE. The translation - realised thanks to the financial contribution of AICS, within the project Nuove narrazioni per la cooperazione (New Narratives for International Cooperation) - is still unofficial, as it awaits for the formal approval by the numerous subjects involved in the drafting of the original document in Italian.  

Thanks to the English version, however, the Italian reflection, practices, and debate scale up: we bring them to the international level, and the Italian case becomes part of the discussion on quality education, civic engagement, and global issues. The document identifies objectives, actors, methods, operational and monitoring criteria in order to foster a sustainable, equitable, and inclusive world.

Download the document in ITALIAN (Strategia nazionale per l'Educazione alla Cittadinanza Globale)

Video e-learning

Un video animato per raccontare i corsi online del Centro per la Cooperazione Internazionale

Prevenire l'estremismo violento attraverso l'educazione. Guida per amministratori pubblici

Strumento al contempo orientativo e tecnico-operativo dedicato principalmente agli amministratori pubblici per affrontare la sfida di costruire un’alleanza tra i diversi rappresentanti del mondo dell’educazione per prevenire la radicalizzazione delle posizioni che oggi sempre più domina i discorsi pubblici e le relazioni, e che in alcune circostanze si esprime in forma violenta con modalità e intensità diverse: dalla violenza verbale fino a forme estreme che attentano alla vita delle persone.

Guida per insegnanti sulla prevenzione dell'estremismo violento

Strumento al contempo orientativo e tecnico-operativo per affrontare la sfida di  costruire un’alleanza tra i diversi rappresentanti del mondo dell’educazione per prevenire la radicalizzazione delle posizioni che oggi sempre più domina i discorsi pubblici e le relazioni, e che in alcune circostanze si esprime in forma violenta con modalità e intensità diverse: dalla violenza verbale fino a forme estreme che attentano alla vita delle persone.

Dispensa Io in Europa per la cooperazione internazionale

Materiale di orientamento alle professioni e alle opportunità nella cooperazione internazionale, sviluppato a partire dalle edizioni 2013-2015 del corso SI Parte - Io in Europa per la Cooperazione Internazionale.

Comparative Analysis - Final report

Front

Rapporto di ricerca comparata e qualitativa, elaborata nell'ambito del progetto europeo co-finanziato da DEAR dal titolo Global Schools, per favorire l’integrazione trasversale dell’educazione alla cittadinanza globale nei percorsi educativi delle scuole del primo ciclo in 10 paesi dell’UE.

Risorse didattiche per la scuola - Percorsi di ECG

Materiale didattico di Educazione alla Cittadinanza Globale sviluppato nell’ambito del progetto europeo triennale DEAR Global Schools, in modo particolare per gli e le insegnanti di scuola primaria. Tale risorsa rappresenta un’occasione di riflessione, sviluppo e ispirazione sull'implementazione dell'ECG, approccio sempre più adottato dagli educatori, dai governi, dalla società civile e dalla comunità accademica in tutto il mondo.

Il cinema racconta

L’alleanza educativa tra il Centro per la Cooperazione Internazionale e il Trento Film Festival: l’Educazione alla Cittadinanza Globale

La sezione Kids del Trento Film Festival offre agli alunni e alle alunne la possibilità di entrare in contatto, attraverso la visione di cortometraggi selezionati da una giuria di esperti, con temi che promuovono la giustizia, i diritti umani e stili di vita sostenibili incentivando resilienza, creatività e ottimismo nell’agire, individualmente e collettivamente, per un mondo giusto e sostenibile.

Il presente toolkit vuole essere uno spunto per gli insegnanti per promuovere competenze di Cittadinanza Globale attraverso attività legate alla visione dei film e sull’utilizzo delle risorse didattiche. La visione del video accompagnata da strumenti che supportano la partecipazione attiva degli studenti, è utile per incoraggiare lo sviluppo di pensiero critico e per esplorare valori in coerenza con l’intento trasformativo dell’Educazione alla Cittadinanza Globale.

Supereroi reali

Il contesto in cui si inserisce questo progetto è la rete già attiva di soggetti nella città di Trento (CFSI, CSV e Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani) che lavorano nell’ambito della promozione della cittadinanza attiva, il cui obiettivo è promuovere relazioni di comunità e collaborazioni tra tutti coloro che sono coinvolti nell’esperienza educativa.

La tematica su cui si basa il progetto è l’Educazione alla cittadinanza globale (ECG) che viene promossa in maniera trasversale e verticale all’interno dei curricoli d’Istituto.

In questo tema, il volontariato trova una sua collocazione precisa.
L’educazione alla cittadinanza globale intende offrire a ciascuna persona la possibilità di conoscere e comprendere, nel corso della propria vita, i problemi legati allo sviluppo mondiale e il loro significato a livello locale e personale, nonché di esercitare i propri diritti e le proprie responsabilità di cittadino di un mondo interdipendente ed in evoluzione, contribuendo alla sua trasformazione in un mondo giusto e sostenibile.

Il percorso articolato in fasi vuole consapevolizzare gli insegnanti sul profilo etico del docente contemporaneo e consolidare l’idea di una educazione alla cittadinanza come risorsa per dare concretezza all’alleanza educativa tra scuola, territorio e associazioni locali.

Gli alunni, attraverso l’apprendimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs), dell’Agenda per lo Sviluppo 2030 delle Nazioni Unite, sono venuti a conoscenza delle grandi tematiche globali e le hanno riportate in una dimensione locale grazie all’incontro e alla conoscenza delle diverse associazioni di volontariato che sul territorio lavorano sui temi collegati agli SDGs.

Kit didattico Supereroi reali (insegnanti di scuola primaria)