Notizie


Omofobia di stato: dopo l’Ungheria arriva la Romania

09/05/2022 -  Florentin Cassonnet

Il Senato rumeno ha approvato un progetto di legge contro la cosiddetta "propaganda LGBT", sul modello della legislazione ungherese, a sua volta ispirata dalla Russia. Con il pretesto di "proteggere i bambini", questo testo di fatto istituzionalizza omofobia e la transfobia. La società civile si sta mobilitando

Sondaggio: in Serbia precipita la voglia di integrazione nell’Ue

06/05/2022 -  Milica Čubrilo Filipović

È la prima volta dalla caduta di Milošević: secondo un recente sondaggio Ipsos la maggioranza dei cittadini serbi sarebbe contraria all’ingresso della Serbia nell’Ue

Bosnia Erzegovina, si vota il 2 ottobre

06/05/2022

La Commissione elettorale della Bosnia Erzegovina il 4 maggio scorso ha preso la decisione di indire le elezioni per il prossimo 2 ottobre.

Albania: il primo ministro Rama contro Reporter senza frontiere

05/05/2022

Martedì, la pubblicazione da parte di Reporter senza frontiere (RSF) del proprio indice annuale della libertà di stampa nel mondo ha provocato la furia del primo ministro albanese. Edi Rama ha definito su Twitter la valutazione sul suo paese come una "bugia" e una "fantasia".

Lingua dei segni: Bosnia Erzegovina, le divisioni silenziose

05/05/2022 -  Marija Augustinović

In Bosnia Erzegovina le divisioni incancreniscono il paese. Con implicazioni paradossali sulla vita pratica, in particolare delle categorie più deboli: non ci si è ancora riusciti a mettersi d’accordo su una comune lingua dei segni. Un reportage

Feste di maggio amare e senza vittoria, per nessuno

04/05/2022 -  Martina Napolitano

In Russia le cosiddette “feste di maggio” si concludono da rito il 9 maggio, il Giorno della Vittoria (quella sulla Germania nazista nella Seconda guerra mondiale). Tuttavia oggi non c'è alcuna vittoria da festeggiare

Aggressione dell’Ucraina, una guerra senza lieto fine

03/05/2022 -  Francesco Brusa

L’invasione di Putin è anche il risultato del fragile equilibrio che si è venuto a creare in Europa dopo il 1989. Secondo Paul D’Anieri, autore di "Ukraine and Russia: From Civilized Divorce to Uncivil War", si era su una “autostrada verso la guerra”. Nostra intervista

L’UE resta il principale importatore di combustibili fossili russi

03/05/2022 -  Euractiv

Negli ultimi due mesi la Russia ha guadagnato 63 miliardi di euro dalle esportazioni di combustibili fossili. La quota maggiore delle esportazioni russe (71%) è stata destinata all’Unione europea. Germania e Italia i paesi più legati alle importazioni di combustibili fossili russi

Trento Film Festival: l'acqua non ha confini

03/05/2022 -  Nicola Falcinella

E' in corso la settantesima edizione del Trento Film Festival. Il nostro critico cinematografico, ieri, ha visto il georgiano "Water Has No Borders" di Maradia Tsaava

Montenegro: Đukanović alla riconquista del potere

02/05/2022 -  Samir Kajošević

La formazione del nuovo governo di minoranza in Montenegro apre la strada al ritorno sulla scena del Partito democratico dei socialisti (DPS) che cerca di imporsi nuovamente come una delle principali forze politiche del paese in vista delle elezioni anticipate previste per il 2023