Notizie


Il Parlamento europeo reagisce all’uscita della Turchia dalla Convenzione di Istanbul

26/03/2021

L'uscita della Turchia dalla Convenzione di Istanbul ha incontrato la condanna delle istituzioni europee e dure critiche al Parlamento europeo durante la plenaria del 25 marzo. Durante li dibattito parlamentare è stato ribadito che la Convenzione è uno strumento efficace e legalmente vincolante per combattere la violenza contro le donne

Mappa interattiva: quanto va veloce internet in Europa?

08/04/2021

L'analisi di dati che abbiamo realizzato nell'ambito dello European Data Journalism Network mostra le differenze nelle velocità medie delle connessioni a internet in oltre 30 paesi europei, scendendo anche al livello delle regioni e dei singoli comuni e coprendo circa 86.000 diverse località. Emergono forti differenze fra i vari paesi, e anche al loro interno.

Parlamento europeo e Balcani occidentali: vorrei ma non riesco

26/03/2021 -  Željko Pantelić

In seduta plenaria ieri, 25 marzo, il Parlamento europeo ha votato risoluzioni su Albania, Kosovo, Macedonia del Nord e Serbia. In chiave allargamento. Ma al dibattito parlamentare erano assenti molti rappresentanti di peso dell'emiciclo europeo

Romania: la Securitate e l'estrema destra

26/03/2021 -  Francesco Magno

Una nomina all'interno dell'istituzione che gestisce gli archivi della polizia segreta dell'epoca Ceaușescu smuove lo scenario politico romeno. Il caso della giornalista Oana Stănciulescu

Serbia: la criminalizzazione della società civile

25/03/2021 -  Vukašin Obradović Belgrado

In Serbia è in atto un tentativo di screditare la società civile. Gravi e pesanti attacchi sul conto di alcune organizzazioni non governative serbe sono giunti dai banchi del parlamento, in particolare dal capogruppo del Partito progressista serbo, Aleksandar Martinović

Europa: a rilento la connettività ultra-veloce

25/03/2021 -  Federico Caruso

La strada per trasformare l’Europa in una società dalla connettività ultra-veloce sembra essere ancora lunga e, come spesso accade, poco uniforme. Il punto della situazione

Georgia: la mascolinità tossica da principe dei gangster

24/03/2021 -  Maia Nukri Tabidze

Bera Ivanishvili, figlio di Bidzina, fondatore del partito maggioritario in Georgia Sogno georgiano, è stato recentemente coinvolto in uno scandalo intercettazioni. Che ha causato un crollo della sua popolarità su Tik Tok... Violenza, potere e social in questo commento

I Balcani occidentali tornano sull’agenda europea. Ma non basta

23/03/2021 -  Željko Pantelić

Il progressivo rallentamento del processo di allargamento ha fatto perdere terreno all’UE nei Balcani rispetto ad altre potenze globali. Non basterà un summit a rilanciare il ruolo di Bruxelles nella regione

Morire a causa dei confini chiusi

24/03/2021

Il 22 marzo, alle 3 del mattino, un camion con targa della Serbia si è ribaltato sull’autostrada A3 Belgrado-Zagabria nei pressi di Okučani in Croazia. Nel tir vi erano nascosti 24 cittadini siriani, tra i quali anche dei minori. Quattro sono morti, 19 sono rimasti feriti, sei sono in gravi condizioni.

I migranti senza diritti nel cuore d’Europa

A febbraio 2021 la rete “RiVolti ai Balcani”, costituita 34 associazioni e realtà – tra le quali OBC Transeuropa - che operano a difesa dei diritti fondamentali e denunciano le condizioni di vita di migranti e rifugiati lungo la rotta balcanica, ha pubblicato un nuovo dossier. Foto e testi tratti dal dossier, per gentile concessione di © Michele Lapini , © Valerio Muscella e RiVolti ai Balcani .