Notizie


La rete DARE è solidale con l'Ucraina

03/03/2022

Qui di seguito riprendiamo l'appello contro l'aggressione del regime di Putin dell'Ucraina a firma della rete DARE - di cui come Centro per la Cooperazione Internazionale facciamo parte - un network di soggetti europei che si occupano della formazione su diritti umani e democrazia

Slovenia: le scuse ai cancellati

03/03/2022 -  Stefano Lusa

Avevano la residenza in Slovenia ma provenivano da altre repubbliche. Trent'anni fa tutti i loro documenti vennero cancellati. Ed iniziò una vita di diritti violati. Solo ora le autorità slovene hanno chiesto scusa per quanto avvenuto

Guerra in Ucraina: in Bosnia Erzegovina reazioni contrastanti e insicurezza

02/03/2022 -  Elvira Jukić-Mujkić Sarajevo

I politici e l'opinione pubblica in Bosnia Erzegovina sono profondamente divisi sulla guerra in Ucraina. Nel frattempo, cresce il timore sulla possibilità che la crisi ucraina si riversi nei Balcani

I cittadini bielorussi non votano!

02/03/2022

Riteniamo necessario riprendere le parole di Ekaterina Ziuziuk - presidentessa di Articolo21 del Trentino Alto Adige e dell'Associazione bielorussi in Italia "Supolka" , con sede a Trento - pubblicate ieri in risposta ad alcune dichiarazioni del presidente del consiglio Mario Draghi. In questa fase tragica e dolorosa di conflitto, avviato dall'aggressione del regime di Putin alll'Ucraina, è quantomai necessario non cadere in semplificazioni e attribuire correttamente le responsabilità.

Guerra in Ucraina: la Romania si mobilita per i profughi

02/03/2022 -  Mihaela Iordache

È il paese Nato con il più lungo confine con l’Ucraina: 650 km. Bombardamenti anche a Ismail, a soli 15 chilometri dal territorio romeno. Già 90.000 i profughi entrati nel paese

Guerra in Ucraina, i Balcani col fiato sospeso

01/03/2022 -  Giovanni Vale Zagabria

Sale la preoccupazione nei Balcani occidentali per l'evolversi della guerra in Ucraina. Questioni geopolitiche ed economiche fanno della regione uno dei luoghi di particolare attenzione per le possibili gravi ripercussioni legate al conflitto in corso

Minsk, Mosca e la guerra in Ucraina

28/02/2022 -  Marilisa Lorusso

Al punto di controllo Alexandrovka-Vilchha, al confine tra Ucraina e Bielorussia, si incontreranno oggi due delegazioni, quella ucraina e russa, in quello che si spera possa essere un momento di de-escalation del conflitto. Un terreno, quello bielorusso, non certo neutrale. Il perché in questo approfondimento

Dalla Norvegia alla Romania: vogliamo restare in montagna

28/02/2022 -  Davide Sighele

Il 2022 è stato proclamato dalle Nazioni Unite “Anno internazionale dello sviluppo sostenibile delle montagne”. Per l’occasione l’associazione Euromontana ha promosso un’interessante indagine tra i giovani europei di montagna

Sonja Biserko: l’invasione russa dell’Ucraina scatenerà il caos nei Balcani

25/02/2022 -  Jasmin Agić

"Fin dall’inizio della crisi ucraina i Balcani occidentali hanno rappresentato, e rappresentano tuttora, una sorta di secondo fronte di guerra, che potrebbe aprirsi in qualsiasi momento", così descrive la situazione Sonja Biserko fondatrice e presidente dell'Helsinki Committee for Human Rights in Serbia

L'altra Russia: il rifiuto della guerra

25/02/2022 -  Martina Napolitano

Mentre il regime del presidente russo Putin aggredisce l'Ucraina c'è chi in Russia prova ad alzare a fatica la voce del dissenso e del rifiuto della guerra