Avviso di selezione per Project Manager in capacity building

Il Centro per la Cooperazione Internazionale (CCI) cerca un/a responsabile per la gestione del progetto di formazione MUDAR (Mozambique Integrated Urban Development by Actions and Relationships: Empowering Local Governance) 

avviso di selezione

Il Centro per la Cooperazione Internazionale(CCI) è un’associazione no profit e indipendente impegnata nella ricerca, analisi, informazione, formazione e promozione della conoscenza sui temi della cooperazione internazionale, degli affari europei, della pace e dei diritti umani. ​Promuove il coordinamento di iniziative e attori operanti nell'ambito della cooperazione internazionale, valorizza le specificità dell​e esperienze​ locali e favorisce la loro proiezione internazionale, ponendo particolare attenzione alle regioni di prioritario interesse per il Trentino (Balcani, Mediterraneo, Africa sub-sahariana, America Latina) in ambito di diritti, sostenibilità, equità. Attraverso l'educazione alla cittadinanza globale, l'informazione, la ricerca e la formazione il CCI si opera per internazionalizzare il pensiero e il sistema istituzionale, sociale e produttivo per lo sviluppo locale.

Il Centro per la Cooperazione Internazionale (CCI) cerca Project Manager in capacity building

Il progetto

MUDAR (Mozambique Integrated Urban Development by Actions and Relationships: Empowering Local Governance) è un progetto di cooperazione decentrata finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del bando Europeaid - Local Authorities: Partnerships for sustainable cities 2021”. Il progetto è gestito dalla Provincia Autonoma di Trento, in partenariato con il Comune di Beira, l'Università degli Studi di Trento, Universidade Zambeze, l'Instituto de Formação em Administração Pública e Autárquica e il Centro per la Cooperazione Internazionale.

Il progetto sarà realizzato nella città di Beira, capoluogo della provincia di Sofala, una delle città più grandi del Mozambico al fine di rafforzare le competenze dell’amministrazione locale nella definizione e nell'attuazione di efficaci politiche pubbliche e nell’erogazione dei servizi alla popolazione.

Durata del progetto: 1 maggio 2022 - 30 aprile 2025

Termine per l’invio della candidatura: 21/06/2022

Sede: Trento, con missioni all’estero

Data inizio: Immediata

Durata del contratto: Contratto a tempo determinato

 

Ruolo

La persona selezionata sarà responsabile della gestione generale, della progettazione di dettaglio e realizzazione di un percorso formativo che sarà implementato in modalità e-learning e in presenza a Beira. In particolare dovrà garantire la qualità della formazione in tutte le sue fasi: pianificazione, follow-up delle attività, monitoraggio e rendicontazione, in coordinamento con i team sul campo e il partner locale e in collaborazione con gli uffici amministrativi.

 

Responsabilità

  • Gestire il programma di formazione del progetto;
  • Guidare, monitorare e supportare la pianificazione delle attività, garantendo un'erogazione efficace in linea con i requisiti del donatore e dei partner;
  • Garantire il coordinamento con i partner locali nel Paese di intervento e con i partner del consorzio a livello globale;
  • Preparazione della pianificazione e meccanismi di follow-up delle attività (piano di attività specifico, piano di approvvigionamento);
  • Garantire informazioni tempestive su progressi, risultati e criticità;
  • Effettuare visite sul campo (a seconda delle condizioni di sicurezza);
  • Impostare un sistema di apprendimento continuo (in modalità e-learning e in presenza) agli amministratori e funzionari locali e rivolto a vari settori della pubblica amministrazione;
  • Coordinare e contribuire alle attività di formazione dei formatori (in modalità e-learning e in presenza);
  • Gestire le relazioni con i partner in ambito formativo;
  • Garantire un buon coordinamento e comunicazione con il gruppo di coordinamento del progetto e le finanze/contabilità, logistica/appalti, risorse umane, comunicazione nel paese e/o nella sede centrale.

 

Requisiti e competenze richieste

  • Laurea magistrale o titolo equivalente
  • Conoscenza dei temi connessi allo sviluppo locale sostenibile e il decentramento amministrativo
  • Almeno 3 anni di esperienza in Africa Subsahariana, preferibilmente in area lusofona
  • Conoscenza della lingua portoghese e italiana , inglese (C1)
  • Capacità di relazione con partner internazionali, sia enti pubblici sia organizzazioni della società civile
  • Disponibilità e capacità a lavorare in team e buone competenze comunicative e di leadership
  • Precisione, affidabilità, autonomia, flessibilità, inclinazione al problem- solving

Professional experience

  • Almeno 3 anni di esperienza nell'ambito della cooperazione allo sviluppo o dell'aiuto umanitario
  • Almeno 2 anni di esperienza in gestione progettuale in ambiti tecnici rilevanti per il progetto MUDAR (sviluppo territoriale integrato e formazione)
  • Esperienza nella formulazione di interventi e progetti di sviluppo

Sarà data preferenza a persone inoltre in possesso di:

  • Buone conoscenze informatiche del pacchetto Office e preferibilmente familiarità con piattaforme di e-learning (es: moodle)
  • Esperienza maturata nella progettazione formativa con metodologia attiva e partecipativa
  • Esperienza e competenza in monitoraggio e valutazione di progetti

MODALITÀ DI SELEZIONE

Entro il 21/06/2022 i/le candidati/e dovranno inviare una mail con oggetto MUDAR/ Capacity Building all'indirizzo info@cci.tn.it, allegando la seguente documentazione:

  • CV in formato europass con eventuale documentazione di supporto
  • lettera motivazionale

La selezione avverrà per titoli e colloquio individuale (anche online) entro 15 giorni dal termine per l’invio delle candidature. Non saranno prese in esame le domande non complete di tutta la documentazione richiesta.

Saranno attribuiti i seguenti punteggi: istruzione 15/50, esperienza 25/50, competenze linguistiche 10/50 e 10 punti per l'intervista

Ringraziando tutti coloro che invieranno la propria candidatura, si informa fin d’ora che saranno ammessi a colloquio individuale solo i profili pre-selezionati sulla base dell’analisi della valutazione dei titoli.

Per informazioni è possibile inviare una email all'indirizzo: info@cci.tn.it

Mercoledì, 18 Maggio 2022

Notizie