EDJNet sul Sole 24 Ore

3 settembre 2019

bubble icon

Nella sua sezione Info Data il portale del Sole 24 Ore ha recentemente ripreso l'inchiesta “Europe One Degree Warmer”, realizzata nel corso del 2018 da EDJNet, uno dei progetti coordinati da OBCT. L'inchiesta ha mostrato che la temperatura media delle città europee si è alzata di almeno un grado centigrado nel 21° secolo rispetto al Novecento.

Per realizzare la sua indagine, la rete di media europei EDJNet ha analizzato i dati forniti dal Centro europeo per le previsioni meteorologiche a medio termine (ECMWF) , che combina input da diverse fonti (stazioni e palloni meteorologici, boe e osservazioni satellitari) per ricalcolare i dati meteorologici e renderli omogenei e comparabili nel lungo periodo. Le rilevazioni prese in considerazione vanno dal 1900 fino al 2018 e riguardano oltre 500 città europee, tra cui 80 centri urbani nella penisola balcanica.

L'inchiesta "Europe 1°C Warmer" è già stata ripresa da centinaia di testate europee, e periodicamente continuano a uscire lavori interessanti creati a partire da quei dati. Il Sole 24 Ore ha concentrato il suo approfondimento sulle città italiane, ma sul portale dello European Data Journalism Network è possibile verificare l'andamento delle temperature nell'ultimo secolo in tutte le città europee considerate. Il portale presenta i dati in molte lingue diverse, tutti i materiali sono liberamente riutilizzabili.


blog comments powered by

Con il finanziamento di:

Con il contributo di:

Partecipano:

Provincia Autonoma di Trento
Comune di Trento
Comune di Rovereto
Fondazione Opera Campana Universita' di Trento
Forum Trentino per la Pace
OCED Better policies for better lives

Contattaci

CCI Centro per la Cooperazione Internazionale

Trento (TN) - Italia

(+39) 0461 1828600

info@cci.tn.it

2019 Centro per la Cooperazione Internazionale | Chi siamo | Licenza |