Il Centro per la Cooperazione Internazionale aderisce a “In Marcia con il Clima ”.  Coordinato da Oxfam Italia, il progetto mira a fornire sostegno e risorse ai giovani che a partire dal 2018 hanno iniziato a far sentire la propria voce per quanto riguarda la lotta al cambiamento climatico e la salvaguardia del pianeta.

L'unità operativa Competenze per la Società Globale (CSG) si dedica principalmente alle attività educative, di sensibilizzazione e di dialogo strutturato tra giovani e autorità locali. 

L'unità operativa Osservatorio Balcani Caucaso Transeuropa (OBCT) contribuisce producendo visualizzazioni di dati, infografiche e contenuti giornalistici di qualità che raccontano il fenomeno nei vari territori coinvolti nel progetto.

 

Per saperne di più sul progetto>>

 

Il team di OBC Transeuropa ha lavorato i dati del programma europeo Copernicus  in modo da mostrare a livello iper-localizzato, per ogni comune italiano e per ogni comune europeo, la portata e gli effetti di un fenomeno globale come il cambiamento climatico.

Attraverso una semplice interfaccia grafica è possibile visualizzare su mappa i dati relativi alle variazioni climatiche

Per l'intera Europa 

Per la sola Italia 

Corsi, materiali e approfondimenti


Video realizzato nell'ambito del progetto "In marcia con il clima", coordinato da Oxfam Italia e co-finanziato da AICS - Agenza Italiana per la Cooperazione e lo Sviluppo. Interventi dei ricercatori Ornaldo Gjergji e Mirco Elena


Laboratori di cittadinanza, online e in presenza, per le e i giovani sui temi del cambiamento climatico.  Ottobre-dicembre 2020


Nell’ambito del progetto #inmarciaconilclima finanziato dall’Agenzia Italiana per la Coorperazione allo Sviluppo, il Centro per la Cooperazione Internazionale ha coinvolto e sta coinvolgendo diversi istituti del territorio trentino in attività di formazione sui temi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile. 


Il Centro per la Cooperazione Internazionale propone un laboratorio con l’obiettivo di attivare 50 giovani attraverso lo sviluppo di competenze di leadership collettiva sui temi del cambiamento climatico, che si concluderà con l’organizzazione di una festa per il clima. Marzo- aprile 2020


L'attività, collegata all'obiettivo 13 dell'Agenda 2030  vuole sviluppare conoscenza e comprensione del cambiamento climatico e comprendere e come i cambiamenti climatici hanno colpito diverse comunità. Marzo 2020

In quale comune dei territori coinvolti dal progetto "In marcia con il Clima" si è registrata la maggiore variazione termica? L'aumento della temperatura media negli ultimi 60 anni è stato significativo ovunque, ma per alcune zone la variazione è molto preoccupante

Competenze per la Società Globale ha contribuito insieme a formatori italiani ed europei al kit didattico  “Walk-In marcia con il clima” che offre un  supporto a docenti e studenti (soprattutto a quelli di età compresa fra gli 11 e i 18 anni) per affrontare in maniera critica le attuali tendenze e problematiche globali attraverso la lente degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

In Marcia_Manuale Docenti
Dimensione del file: 19 MB

Sui medesimi temi si è concentrata la proposta formativa dal titolo 'Esploriamo i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile'. Le ore di formazione in aula erano valide ai fini dell'aggiornamento in quanto il CCI è accreditato presso l'Istituto provinciale per la ricerca e la sperimentazione educativa – Iprase. 

Sole24ore

18 giugno 2020

Comune per comune, la mappa del cambiamento climatico in Italia
Novate Mezzola, Samolaco e Berbenno di Valtellina sono solo alcuni dei Comuni surriscaldati in base ai dati raccolti dallo European Data journalism network

Il Secolo XIX

10 luglio 2020

L’Italia sta già perdendo la partita contro il riscaldamento globale: i dati comune per comune dagli anni ‘60 a oggi 

Corriere.it

20 luglio 2020

Clima, a Brindisi il record della città con le temperature più alte in 50 anni
Surriscaldamento globale, i movimenti Eumans e Stop Global Warming svelano i dati di una ricerca sugli equilibri climatici dal 1961 ad oggi: per spingere la raccolta di firme che porti ad una nuova «carbon tax» europea

TGR
31 luglio 2020
Klimawandel: Martell 4,5 Grad wärmer als 1960
Einer neuen Studie zufolge sind die Temperaturen in Italien durchschnittlich um 2,2 Grad Celsius gestiegen, in Martell sind es sogar 4,5 Grad.

La rassegna stampa italiana

L'intera rassegna stampa