La scuola si trova ad affrontare sfide continue in un mondo interconnesso e complesso come quello contemporaneo. Saper rispondere a tali sfide individualmente e collettivamente presuppone conoscenze, capacità, valori e atteggiamenti che si apprendono lungo tutto l’arco della vita. Questo processo formativo prende il nome di Educazione alla Cittadinanza Globale (ECG) ed è volto a sostenere l’impegno di ciascun individuo a favore di un mondo sostenibile, equo e inclusivo.

Il Centro per la Cooperazione Internazionale è attivo dal 2014 nella formazione dei docenti in ambito di Educazione alla Cittadinanza Globale ( ECG) ed è accreditato presso il Dipartimento della Conoscenza per il riconoscimento delle ore ai fini dell’aggiornamento.

Il Centro per la Cooperazione Internazionale - Competenze per la società globale - a partire da settembre 2018 attiverà un servizio di consulenza, formazione e coordinamento rivolto agli insegnanti e alle associazioni che si occupano di Educazione alla Cittadinanza Globale in contesti formali e non formali.

  • Orientamento/Accompagnamento degli insegnanti nella realizzazione di percorsi interdisciplinari di ECG
  • Consultazione di risorse didattiche nazionali e europee e di percorsi didattici sviluppati dai docenti trentini nelle loro scuole
  • Scambio di buone pratiche di ECG con i docenti trentini che hanno partecipato al progetto europeo Global Schools
  • Consultazione e prestito dei libri presenti nella biblioteca del CCI. Il personale è a disposizione per informazioni o per aiutare nelle ricerche bibliografiche
  • Il CCI nel corso dell’anno scolastico propone attività di formazione per gli insegnanti di ogni ordine e grado: i corsi hanno l’obiettivo di promuovere competenze di ECG in linea con la normativa provinciale per integrare i temi globali all'interno della programmazione curricolare
  • Gli insegnanti inoltre hanno la possibilità di essere informati e coinvolti in progetti locali, nazionali ed europei ai quali il CCI aderisce come partner o ne è promotore
  • Vengono proposte inoltre attività formative rivolte ai genitori per consolidare l’alleanza educativa scuola–famiglia
  • Attivazione di reti tra insegnanti e associazioni per sviluppare percorsi e interventi nelle scuole coinvolgendo gli esperti delle organizzazioni che sul territorio si occupano di temi quali la sostenibilità ambientale, l’intercultura, i diritti umani, pace e democrazia, giustizia sociale, interdipendenze globali, etc..
  • Servizio di co-working tra insegnanti e associazioni per ideare insieme percorsi didattici e lavorare insieme con il supporto di una consulenza per la partecipazione ai bandi provinciali di ECG