I progetti del Centro per la Cooperazione Internazionale

4 results

Capacity Building for Trainers and Teachers. Learning the Blended Way

Libri e notebook - immagine presentazione progetto

Obiettivo generale del progetto è lo sviluppo di competenze di formatori e insegnanti in campo educativo e sociale per la transizione verso il blended learning. Dati i vincoli posti dall'attuale pandemia e la crescente rilevanza della formazione online, il progetto si propone di adattare i programmi di formazione esistenti a una forma di apprendimento misto - in presenza e online. I partner di progetto - Organizatia Umanitara CONCORDIA (OUC) in Romania come capofila, Centro per la Cooperazione Internazionale (CCI) in Italia e Human Rights Campus (HRC) nei Paesi Bassi - hanno una vasta esperienza nella formazione, anche online e blended. Nuova componente sarà lo sviluppo strutturato di un programma per formatori che permetta di gestire l'apprendimento del gruppo target in modalità mista.


Stato progetto
Open
Data inizio
01/12/2020
Data fine
31/10/2022
Cofinanziato da
UE
Unità operativa
Competenze per la Società Globale

Digital Transformation in Adult Learning for Active Citizenship

Partecipanti a Digital

Il progetto si rivolge alle organizzazioni attive nel settore dell'educazione degli adulti e in generale agli educatori con l'obiettivo di includere il tema della trasformazione digitale della nostra società e delle competenze digitali nei programmi di studio e dare ai discenti la possibilità di comprendere e co-creare attivamente questi cambiamenti sociali, culturali ed economici. Focalizzandosi sulle ricadute della digitalizzazione nel settore dell'educazione ai diritti umani e alla cittadinanza democratica, DIGIT-AL produrrà due manuali sul tema rivolti ai formatori di adulti (uno più teorico e uno più pratico), una app con ulteriori strumenti e delle raccomandazioni politiche.


Stato progetto
Open
Data inizio
01/09/2019
Data fine
31/01/2022
Cofinanziato da
UE
Unità operativa
OBCT + CSG

Sostegno al rafforzamento istituzionale dei comuni libici

Comitato Europeo delle Regioni - sede Bruxelles

Dal 2017 il Centro per la Cooperazione Internazionale, attraverso la sua u.o. CSG, partecipa alla Iniziativa di Nicosia, un programma di cooperazione decentrata tra autorità locali europee e libiche promosso dal Comitato europeo delle Regioni e da 10 municipalità libiche per rafforzare il ruolo delle autorità locali in Libia in tema di pianificazione strategica, ciclo di progetto, gestione delle risorse umane e pedagogia esperienziale. Il CCI, in collaborazione con il partner francese CIEDEL della Rete PROFADEL, supporta l’istituzionalizzazione di un sistema di formazione erogata dalle università libiche alle municipalità. Finora le attività formative di CCI sono state realizzate in Tunisia nel 2018 e 2020, contribuendo alla definizione di un curricolo accademico.


Stato progetto
Open
Data inizio
01/01/2018
Data fine
30/04/2020
Cofinanziato da
CIEDEL
Unità operativa
Competenze per la Società Globale

SEMIFIT - Seminar for intercultural trainers

Multinational people with hello in speech bubbles cartoon characters

Progetto Erasmus +, ideato e curato dalla piattaforma europea DARE - Democracy and Human Rights Education in Europe, che riunisce 48 membri da 26 diversi paesi europei; tra questi il CCI. SemiFIT è uno spazio in cui formatori ed educatori esperti in ambiti diversi, possono scambiare competenze ed esperienze su questioni specifiche connesse alla formazione interculturale. Lo sviluppo di uno spazio di formazione permanente e di partecipazione è finalizzato anche alla creazione collaborativa di risorse e materiali.


Stato progetto
Closed
Data inizio
01/07/2018
Data fine
31/12/2019
Cofinanziato da
UE
Unità operativa
Competenze per la Società Globale