Articles by Giovanni Vale

Elezioni in Croazia: la conferma di Plenković

06/07/2020 -  Giovanni Vale Zagabria

L'Hdz del premier uscente Andrej Plenković si è aggiudicata 66 seggi sui 150 disponibili. Per governare il paese non servirà né un'alleanza con l'estrema destra né una grande-coalizione con i Socialdemocratici

Croatia, police abuse is systemic

22/06/2020 -  Giovanni Vale Zagreb

While the world is outraged and protests after George Floyd's death to denounce institutionalised violence, migrants have been beaten and tortured on the Balkan route for years. A brutal practice often covered up, even by the EU itself

Serbia after Covid-19: "best economy in Europe"?

17/06/2020 -  Giovanni Vale Zagreb

Despite the pompous statements by President Aleksandar Vučić on the economic solidity of Serbia after Covid-19, supported by the Minister of Finance, the situation presents more than one weakness

3mesiDI: Croazia, tra terremoto e coronavirus

15/06/2020 -  Giovanni Vale

In esclusiva per i nostri abbonati una rassegna sugli ultimi intensi e drammatici mesi della Croazia

ESCLUSIVA

Croatia: a minister's dangerous allegations

28/05/2020 -  Giovanni Vale Zagreb

Once again, journalists are under attack in an EU country. Croatian Minister of the Environment Tomislav Ćorić discredited journalist Hrvoje Krešić by citing the latter's private conversations. Bewilderment in the associations in defense of journalists

Croazia: dopo il virus le elezioni

19/05/2020 -  Giovanni Vale Zagabria

Superata la prima fase della crisi pandemica Zagabria va al voto per le politiche, in anticipo rispetto alla naturale fine della legislatura prevista per quest'autunno. L'opposizione accusa l'esecutivo di aver accelerato sulla data per mero calcolo politico

Summit di Zagabria: l'allargamento in teleconferenza

14/05/2020 -  Giovanni Vale

Il 6 maggio 2020 si è tenuto a vent’anni di distanza dal primo incontro tra Unione europea e Balcani occidentali, svoltosi proprio nella capitale croata all’epoca della Commissione Prodi, un nuovo vertice. Depotenziato dal Covid19

Croatia, the financial consequences of Covid-19

08/05/2020 -  Giovanni Vale Zagreb

Also Croatia is entering the so-called phase 2. While the health emergency seems to be under control, the economic situation is worrying. The lockdown could bring out the structural problems of an economy which is mainly tourism-based

Libertà dei media, la classifica di Reporters Sans Frontières

21/04/2020 -  Giovanni Vale

Uscito questa mattina il nuovo Indice della libertà di stampa di Reporters Sans Frontières (RSF). Uno sguardo sulle posizioni occupate dai paesi che seguiamo e un invito a non abbassare la guardia, puntando su qualità e fiducia

Rijeka/Fiume 2020, tutto bloccato

16/04/2020 -  Giovanni Vale Zagabria

Hanno destato scalpore le parole della ministra della Cultura croata Nina Obuljen Koržinek che sembra aver messo una pietra sopra il vasto programma di Fiume capitale europea della cultura 2020. Artisti e organizzatori vorrebbero avere una chance nel 2021, ma la ministra non è d'accordo

Croatia, journalists beaten up on a Ustasha Easter

15/04/2020 -  Giovanni Vale Zagreb

In Sirobuja, on the outskirts of Split, a clandestine mass was held on the day of Catholic Easter, in spite of all the prohibitions imposed by the coronavirus epidemic. The journalists documenting the fact were beaten up and verbally abused

Croazia, tra pandemia e ricostruzione

30/03/2020 -  Giovanni Vale

La Croazia è costretta a fare i conti con due fronti aperti e dolorosi, la pandemia e le conseguenze del terremoto di Zagabria. Mentre cresce il numero dei contagiati, le autorità hanno iniziato a stimare i danni ingenti causati dal sisma

Neum e la sua storia

27/03/2020 -  Giovanni Vale

Cosa c’entra Neum, piccola striscia costiera della Bosnia Erzegovina, con la Serenissima e l’antica Ragusa? Questo reportage, un'anteprima della prima Guida agli Stati scomparsi, dà la risposta

Zagabria, oltre al virus il terremoto

23/03/2020 -  Giovanni Vale Zagabria

Non bastava il coronavirus, ci si è messo pure il terremoto. Zagabria ieri mattina si è svegliata bruscamente con una forte scossa di magnitudo 5.3 con epicentro a 7 km dalla capitale. Numerosi gli edifici crollati, circa un migliaio di persone senza tetto e 17 i feriti

Coronavirus: Croazia digitale

17/03/2020 -  Giovanni Vale Zagabria

Nel paese vi sono 9mila persone in auto-isolamento, 65 casi accertati ed è stata ordinata la chiusura degli esercizi tranne alimentari e farmacie. Attivata inoltre scuola virtuale, programmi tv per bambini, youtube ed e-Škola per i più grandi

Croazia, casi di coronanavirus per ora contenuti

11/03/2020 -  Giovanni Vale Zagabria

Anche in Croazia si è diffuso il contagio di coronavirus, per ora sono 16 i casi accertati. Quarantena obbligatoria a chi proviene dall'Italia. Preoccupazione per le ripercussioni economiche sulla stagione turistica

Fiume capitale europea della cultura

07/02/2020 -  Giovanni Vale

Ha preso ufficialmente il via il primo febbraio l’anno di Fiume Capitale Europea della Cultura. Inaugurazione che ha suscitato qualche polemica, ma anche rilanciato l’antifascismo e la tolleranza. Assenti la presidente Kolinda Grabar-Kitarović, in carica sino al 18 febbraio e il capo del governo Andrej Plenković

Albania in the history of Venice

30/01/2020 -  Giovanni Vale

Albania played a leading role in the history of the Serenissima Republic. Suffice it to say that the Albanian School was the first school of "foresti" (foreigners) opened in Venice, way back in 1448. Professor Lucia Nadin talks about these relationships

Zograf, fumettista danubiano

27/01/2020 -  Giovanni Vale

Quarta ed ultima puntata del viaggio lungo il Danubio organizzato da Confluenze e ViaggieMiraggi. In quest'ultimo tratto di viaggio l'incontro con il noto fumettista serbo Aleksandar Zograf, l'attraversamento dei parchi fluviali e l'arrivo alle Porte di ferro

Politica croata: il centro è ora più forte

08/01/2020 -  Giovanni Vale Zagabria

Professore di scienze politiche all’Università di Zagabria ed ex consigliere del presidente Ivo Josipović, Dejan Jović guarda con ottimismo al futuro della politica croata, che dopo l’elezione di Zoran Milanović alla presidenza della Repubblica - ci dice - può liberarsi dal peso dell’estrema destra