Articles by Vukašin Obradović

Serbia: quanto è davvero indipendente la procura?

12/05/2021 -  Vukašin Obradović Belgrado

In Serbia il procuratore Predrag Milovanović è conosciuto perché poco incline ai compromessi. Recentemente ha visto approvata dal giudice di primo grado la sua richiesta di condanna per tre persone per l'incendio doloso della casa del giornalista Milan Jovanović. Ne è seguita una "promozione" che però è coincisa con la sua rimozione dal caso, di cui non potrà seguire l'appello

Serbia: Vučić contro la legge sulle unioni dello stesso sesso

04/05/2021 -  Vukašin Obradović Belgrado

Il parlamento serbo sta entrando nella fase finale dell'approvazione di una legge sulle unioni dello stesso sesso. Ma il presidente Aleksandar Vučić, dopo non essere mai intervenuto sino ad ora sulla questione, ha recentemente dichiarato l'intenzione di non controfirmarla. Sconcerto tra chi sta lavorando per la sua approvazione e all'interno della comunità LGBT serba

Serbia: i giornalisti nel mirino delle querele bavaglio

28/04/2021 -  Vukašin Obradović Belgrado

Il fenomeno delle querele temerarie, le cosiddette SLAPP, è arrivato anche in Serbia. L’azienda Millenium team ha recentemente presentato undici querele contro alcuni media serbi chiedendo a ciascuno 100mila euro di risarcimento danni

Serbia, la rivolta ecologista dei cittadini

16/04/2021 -  Vukašin Obradović Belgrado

La scorsa settimana migliaia di cittadini sono scesi nelle strade di Belgrado per dar vita a quella che è stata battezzata "Rivolta ecologista". La questione ambientale è stata portata su un piano squisitamente politico. L'opposizione sarà in grado di intercettare questa spinta civica?

Serbia: la criminalizzazione della società civile

25/03/2021 -  Vukašin Obradović Belgrado

In Serbia è in atto un tentativo di screditare la società civile. Gravi e pesanti attacchi sul conto di alcune organizzazioni non governative serbe sono giunti dai banchi del parlamento, in particolare dal capogruppo del Partito progressista serbo, Aleksandar Martinović

Serbia: i giornalisti non si sentono al sicuro

18/03/2021 -  Vukašin Obradović Belgrado

La situazione dei media e giornalisti in Serbia sta peggiorando sempre più. Lo dimostra la recente uscita di ben cinque associazioni di categoria dal "Gruppo di lavoro per la sicurezza e la protezione dei giornalisti", creato dal governo lo scorso dicembre. Gli attacchi ripetuti contro i giornalisti di KRIK hanno fatto traboccare il vaso

Serbia, querele temerarie contro i giornalisti

12/03/2021 -  Vukašin Obradović Belgrado

Il direttore della televisione N1 ed il caporedattore del portale della tv sono stati querelati con la richiesta di un milione di euro di risarcimento. A fare istanza la Telenor, sempre più aggressiva nei confronti della United media, azienda proprietaria di alcuni media serbi tra cui proprio la N1

Serbia: verso la reintroduzione della leva obbligatoria?

05/03/2021 -  Vukašin Obradović Belgrado

In Serbia si vorrebbe reintrodurre il servizio militare di leva, una decisione che potrebbe essere presa il prossimo autunno e che sembra - secondo un recente sondaggio - essere appoggiata dalla maggioranza dei giovani intervistati. Ma secondo alcuni esperti in pochi sono consapevoli di cosa comporti

La Serbia tra Cina ed Europa

26/02/2021 -  Vukašin Obradović Belgrado

L'influenza cinese sulla Serbia è sempre più marcata. Il recente rapporto del Parlamento europeo esprime preoccupazione per la mancanza di trasparenza e di valutazione dell’impatto sociale e ambientale degli investimenti e dei prestiti cinesi in Serbia e in altri paesi dei Balcani occidentali

Serbia: lotta per il mercato televisivo

08/02/2021 -  Vukašin Obradović Belgrado

In Serbia il recente accordo tra la Telekom e la società Telenor rischia di alterare completamente il mercato dei media. Telekom - con soldi pubblici e accordi con altri gruppi - rischia di diventare il soggetto dominante sulla scena dei media serbi, penalizzando quelli critici nei confronti del regime

Serbia, campagna vaccinale tra realtà e propaganda

28/01/2021 -  Vukašin Obradović Belgrado

Nel sud-est Europa la Serbia è sicuramente tra i paesi più avanti nella campagna vaccinale contro il Covid-19. Ma il tutto non è esente da forte propaganda dove il ruolo principale è interpretato, ovviamente, dal presidente Vučić

Di chi è il Kosovo?

13/01/2021 -  Vukašin Obradović Belgrado

Una polemica costruita ad arte ha messo in conflitto il vescovo della Chiesa serba ortodossa Grigorije e il presidente della SANU - Accademia serba delle scienze e delle arti - Vladmir Kostić. La serie di equivoci ha fatto emergere un nervo scoperto dell’opinione pubblica serba

Serbia: nuove gravi pressioni sui media indipendenti

05/04/2019 -  Vukašin Obradović Belgrado

L’ennesimo caso preoccupante di minacce e pressioni sui media serbi non allineati al potere, questa volta sotto attacco c’è anche il nostro corrispondente da Belgrado Dragan Janjić