Ambiente

Parlamento dei diritti 3

Il Parlamento dei Diritti 3

Il Parlamento dei diritti - 3ª edizione ha l’obiettivo di contribuire a una migliore comprensione del ruolo del Parlamento europeo - unica istituzione eletta direttamente dai cittadini europei - nella vita democratica dell’Unione, nella definizione di politiche europee per i diritti fondamentali e su questioni cruciali per il futuro del nostro continente quali clima, ambiente, migrazioni, digitale. In questa fase complessa per il nostro continente è ora il momento di immaginare l’Europa post-pandemia. Lo faremo promuovendo un dibattito pubblico informato, aperto e plurale che coinvolgerà - in dibattiti, seminari e workshop - parlamentari europei, esperti, giornalisti, studenti, insegnanti, decisori politici. Intendiamo così dare il nostro contributo a favore della partecipazione dei cittadini al processo decisionale europeo e della capacità di azione della società civile a livello transnazionale, fondamentale per rilanciare il progetto europeo dal basso e promuovere l'Europa dei diritti.

Stato progetto
In corso
Data inizio
31/12/2020
Data fine
30/06/2022
Cofinanziato da
UE
Unità operativa
OBC Transeuropa

In Marcia con il Clima

Logo in marcia con il clima

Il progetto mira a fornire sostegno e risorse ai giovani che a partire dal 2018 hanno iniziato a far sentire la propria voce sulla lotta al cambiamento climatico e sulla salvaguardia del pianeta. Coordinato da Oxfam italia, al progetto aderisce il CCI attraverso l’unità operativa CSG, che si dedica principalmente alle attività educative, di sensibilizzazione e di dialogo strutturato tra giovani e autorità locali, e attraverso l’unità operativa OBCT, che contribuisce alle attività di advocacy e divulgazione producendo visualizzazioni di dati, infografiche e contenuti giornalistici di qualità che raccontano il fenomeno nei vari territori coinvolti nel progetto.

Stato progetto
In corso
Data inizio
01/05/2019
Data fine
31/03/2021
Cofinanziato da
Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo
Unità operativa
OBCT + CSG

Ingiustizia ambientale e sociale: la moda fast fashion

01/04/2020 - 

Care e cari insegnanti, sappiamo gli sforzi che state facendo in questo periodo per continuare ad essere attivi nella didattica e dare l'opportunità ai vostri studenti e alle vostre studentesse di non perdere l'entusiasmo verso l'apprendimento. Il Centro Insegnanti Globali vi offre delle risorse didattiche per potere dare continuità al vostro lavoro.

Bulgaria: la partita per la gola di Kresna

24/12/2019 -  Marco Ranocchiari

La battaglia ventennale sul tracciato dell'autostrada Sofia - Salonicco, che taglia la più importante area protetta della Bulgaria volge alle battute conclusive nel segno delle contraddizioni dell'UE che condanna la devastazione ambientale, ma finanzia generosamente i lavori. Entro gennaio si dovrà decidere

50 anni di Luna

23/07/2019 -  Mirco Elena Fisico, ricercatore al Centro per la Cooperazione Internazionale

Pubblicato su L’Adige, 19/07/2019

di Mirco Elena - Fisico, ricercatore al Centro per la Cooperazione Internazionale, u.o. Competenze per la società globale

Al clima ci penso anch'io

06/09/2019

Proposta formativa dedicata ad insegnanti della scuola dell'infanzia e dei primi due anni della scuola primaria per fornire strumenti e conoscenze utili per portare in classe i temi della sostenibilità ambientale in modo efficace e coinvolgere attivamente i bambini nell’essere protagonisti del cambiamento.

Ambiente e sviluppo sostenibile

30/01/2015

Il seminario introduce dapprima i concetti e i principi dell’integrazione ambientale, guida poi i partecipanti ad acquisire strumenti pratici di integrazione ambientale, da applicare nella gestione di qualsiasi progetto di sviluppo, in qualunque settore tematico.

La montagna per tutti

25/09/2018

Un seminario e due film documentari sull'accessibilità del territorio, proposti dal Centro per la Cooperazione Internazionale , associazione Montagna Solidale, Tsm/Area Accademia della Montagna nell'ambito del Festival del turismo responsabile IT.A.CA’

Croazia: la sfida della decrescita

07/09/2018 -  Giovanni Vale

Una scuola estiva, che riunisce attivisti e ricercatori, che si confrontano sui temi della sostenibilità e dell'eguaglianza sociale. Quest'anno, sull'isola di Vis, OBCT aveva il suo inviato

Democratic Infrastructure

13/09/2018

Il seminario internazionale, organizzato dal Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica dell'Università di Trento, intende offrire un approfondimento di respiro internazionale sui temi dello sviluppo urbano e della cooperazione nella progettazione di territori e città.