Unione Europea

Parlamento dei diritti 3

Il Parlamento dei Diritti 3

Il Parlamento dei diritti - 3ª edizione ha l’obiettivo di contribuire a una migliore comprensione del ruolo del Parlamento europeo - unica istituzione eletta direttamente dai cittadini europei - nella vita democratica dell’Unione, nella definizione di politiche europee per i diritti fondamentali e su questioni cruciali per il futuro del nostro continente quali clima, ambiente, migrazioni, digitale. In questa fase complessa per il nostro continente è ora il momento di immaginare l’Europa post-pandemia. Lo faremo promuovendo un dibattito pubblico informato, aperto e plurale che coinvolgerà - in dibattiti, seminari e workshop - parlamentari europei, esperti, giornalisti, studenti, insegnanti, decisori politici. Intendiamo così dare il nostro contributo a favore della partecipazione dei cittadini al processo decisionale europeo e della capacità di azione della società civile a livello transnazionale, fondamentale per rilanciare il progetto europeo dal basso e promuovere l'Europa dei diritti.

Stato progetto
In corso
Data inizio
31/12/2020
Data fine
30/06/2022
Cofinanziato da
UE
Unità operativa
OBC Transeuropa

Capire il processo decisionale europeo: seminario per giornalisti

06/11/2018

Il terzo appuntamento del ciclo di seminari sugli affari europei per giornalisti, realizzati nell'ambito del progetto "Il Parlamento dei diritti"

"Equal rights 4 all": l'Unione europea e le politiche anti-discriminazione

27/10/2018

Un seminario interattivo per scoprire gli strumenti e le opportunità a disposizione dei cittadini europei per partecipare attivamente alla politica europea e influenzare il lavoro delle istituzioni

Rifugiati in Croazia, preoccupazione del CoE

11/10/2018 -  Giovanni Vale Zagabria

La commissaria ai Diritti umani del Consiglio d’Europa Dunja Mijatović scrive al governo croato esprimendo una forte preoccupazione per le segnalazioni di espulsioni di massa e violenze nei confronti dei migranti arrivati in Croazia

Workshop: Dialogare con l'Unione europea

26/09/2018

Un seminario interattivo per scoprire gli strumenti e le opportunità a disposizione dei cittadini europei per partecipare attivamente alla politica europea e influenzare il lavoro delle istituzioni

Per le pari opportunità nell' Unione europea: un seminario per l'azione politica dal basso

28/09/2018

Un seminario interattivo per scoprire gli strumenti e le opportunità a disposizione dei cittadini europei per partecipare attivamente alla politica europea e influenzare il lavoro delle istituzioni

Germania-Balcani: lavoro, non asilo

23/08/2018 -  Mehdi Sejdiu

Nel 2015 la Germania ha adottato un regolamento sui Balcani occidentali grazie al quale un cittadino proveniente da quest'area geografica può, a certe condizioni, ottenere un posto di lavoro. Una politica che ha ridotto le richieste di asilo e cambiato la vita a migliaia di cittadini balcanici

The Road from War to Peace, More Democracy and European Integration

03/07/2018

Luisa Chiodi, direttrice OBCT / CCI, modera l'incontro sulle memorie divise dell'Europa, con particolare attenzione alle memorie di guerra; la conferenza rientra nel programma ufficiale dell'Anno europeo del patrimonio culturale 2018 .

Fisco e globalizzazione: la soluzione è l'UE?

15/06/2018

Davide Sighele, giornalista e documentarista di OBCT / CCI, modera il dialogo tra l'eurodeputato Herbert Dorfmann e portatori di interesse sul tema fisco, pratiche fiscali sleali e globalizzazione in Unione europea

#rightsEP: Advocacy europea per il terzo settore

11/06/2018

Luisa Chiodi, direttrice di OBCT / CCI, guiderà il seminario volto a offrire una panoramica sul processo decisionale europeo a partire dal caso delle politiche per l’anti-discriminazione