Strategia-nazionale-per-l-ECG-FRONT

Documento alla cui stesura hanno partecipato decine di soggetti a livello locale, nazionale e internazionale per l’identificazione di politiche e pratiche in un dialogo tra istituzioni, società civile, scuola, mezzi di informazione, mondo del lavoro e dell’impresa impegnati sui temi della cittadinanza, della pace, della sostenibilità, dell’equità, dei diritti umani e delle diversità.

La Strategia nazionale per l’educazione alla cittadinanza globale è presupposto per la formulazione coordinata di un Piano di Azione pluriennale che promuova le pratiche di ECG nell’ambito dell’educazione formale, nonformale, così come nell’informazione e nelle campagne di sensibilizzazione.

A tal fine questo documento identifica obiettivi, attori, modalità, criteri operativi e di monitoraggio per avvicinare il contesto italiano al raggiungimento degli obiettivi concordati in seno alla comunità internazionale su questi temi.

The International Cooperation Centre completed the translation of the document that defines the Italian multi-stakeholder and multi-level strategy on GCE. The translation – realised thanks to the financial contribution of AICS, within the project Nuove narrazioni per la cooperazione (New Narratives for International Cooperation) – is still unofficial, as it awaits for the formal approval by the numerous subjects involved in the drafting of the original document in Italian.

Thanks to the English version, however, the Italian reflection, practices, and debate scale up: we bring them to the international level, and the Italian case becomes part of the discussion on quality education, civic engagement, and global issues. The document identifies objectives, actors, methods, operational and monitoring criteria in order to foster a sustainable, equitable, and inclusive world.

Autore

Autore