Notizie


Croazia: respingimenti al confine con “un po’ di forza”

18/07/2019 -  Nenad Kreizer

Sono sempre più insistenti le denunce di violenze e uso della forza perpetuate dalla polizia croata nel tentativo di respingere i migranti sulla rotta balcanica. In difficoltà la presidente Kitarović per l’avvallo, poi smentito, dell’uso della forza

Romania: manca manodopera, facciamo lavorare i pensionati

17/07/2019 -  Andrei Udișteanu David MunteanIonuț Duinea

Nonostante l’economia della Romania sembri godere di ottima salute, i suoi cittadini continuano a emigrare verso l’Europa occidentale attratti da salari più alti. I datori di lavoro romeni sempre più spesso decidono di assumere i pensionati. Un reportage

Insieme diventiamo Cittadini del Mondo

11/07/2019 -  Annalisa Pischedda

Lo scorso 18 aprile si è svolta presso l'I.C. di Taio - nei plessi di Taio, Coredo e Tres - la prima edizione della GIORNATA DELLA CITTADINANZA GLOBALE, durante la quale le alunne e gli alunni hanno presentato il percorso svolto nelle classi sui temi dell'Educazione alla Cittadinanza Globale. I bambini e le bambine hanno esposto in modo coinvolgente i loro elaborati, attraverso i quali hanno saputo far riflettere grandi e piccini sull'importanza della collaborazione per raggiungere un fine comune.

Albania: insicurezza privata

11/07/2019 -  Gentiola Madhi Tirana

L'istituzione della "Guardia Illirica", una società di proprietà pubblica che offre servizi di sicurezza privata, difficilmente può risolvere le sfide di questo particolare settore. Il tallone d'Achille sta nella concessione delle licenze e nel controllo di qualità da parte delle istituzioni

Srebrenica: disumanizzare l'altro

10/07/2019 -  Dunja Mijatović

Il genocidio di Srebrenica non accadde per caso, iniziò molto prima che si manifestasse in tutto il suo orrore. Prese forma quando nel discorso pubblico si è iniziato a disumanizzare l'altro

Ucraina: alle urne per le politiche anticipate

09/07/2019 -  Claudia Bettiol

Forte dell'ampio consenso raccolto alle presidenziali, il neo-presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj ha indetto elezioni politiche anticipate per il prossimo 21 luglio. Il suo movimento, "Il servo del popolo", è dato in ampio vantaggio, ma l'esito elettorale non pare scontato

Balcani occidentali, la libertà dei media si sta deteriorando

09/07/2019 -  Majlinda Aliu Pristina

La libertà di stampa nei Balcani occidentali resta sotto attacco: alle minacce del crimine organizzato si aggiungono spesso quelle delle istituzioni. Se ne è discusso in un convegno a Pristina

11 luglio: a Srebrenica per la pace e la giustizia

08/07/2019 -  Nicole Corritore

L’11 luglio a Srebrenica verranno tumulati i resti di 33 persone tra le centinaia di cui si cercano ancora le tracce nelle fosse comuni. Alla funzione parteciperanno anche seimila persone provenienti da diversi paesi europei ed extraeuropei, che dall’8 luglio faranno la Marcia della Pace percorrendo, al contrario, un tratto del percorso fatto allora da chi tentò di scappare

Basta ricatti sui Balcani occidentali, l'Europa si pensi a 33

04/07/2019 -  Luisa Chiodi Trento

"Riformare l'UE, e solo allora aprire ai Balcani". Il ragionamento del presidente francese Macron - oggi forte in Europa - sembra sensato, ma porta fuori strada. L'UE deve cambiare pensandosi a 33, senza lasciare alla deriva i Balcani occidentali

Bosnia Erzegovina: 25 anni a fianco di bambini, giovani e donne

04/07/2019 -  Nicole Corritore

Il 22 giugno a Sarajevo, si è svolta una giornata dedicata al 25esimo anniversario dell'associazione "L’istruzione costruisce la Bosnia Erzegovina”, fondata nel 1994 in pieno assedio, da Jovan Divjak e altri 57 sarajevesi. Decine di persone, venute anche da paesi stranieri, hanno partecipato ad un momento di forte condivisione