Capacity Building for Trainers and Teachers: Learning the Blended Way

Obiettivo generale del progetto è lo sviluppo di competenze di formatori e insegnanti in campo educativo e sociale per la transizione verso il blended learning. Dati i vincoli posti dall’attuale pandemia e la crescente rilevanza della formazione online, il progetto si propone di adattare i programmi di formazione esistenti a una forma di apprendimento misto – in presenza e online. I partner di progetto – Organizatia Umanitara CONCORDIA (OUC) in Romania come capofila, Centro per la Cooperazione Internazionale (CCI) in Italia e Concordia Bulgaria in Bulgaria – hanno una vasta esperienza nella formazione, anche online e blended. Nuova componente sarà lo sviluppo strutturato di un programma per formatori che permetta di gestire l’apprendimento del gruppo target in modalità mista.

Di seguito sono disponibili i materiali per lo sviluppo di competenze di formatori e insegnanti in campo educativo e sociale per la transizione verso il blended learning realizzati all’interno del progetto “Capacity Building for Trainers and Teachers: Learning the Blended Way”

  • Una guida per le organizzazioni interessate alla transizione da modelli di formazione tradizionali verso modelli di apprendimento misti. Al suo interno vengono proposti metodi e strumenti digitali basati sulla trasformazione digitale destinati agli enti di formazione nel campo dell’istruzione e della formazione. La guida include riflessioni su aspetti critici da tenere in considerazione, checklist e un repertorio di strumenti digitali con raccomandazioni per l’uso online. La pubblicazione è disponibile nella lingua inglese

    Pubblicato il: Maggio 30th, 2023
  • Author

  • Questo documento raccoglie alcuni strumenti formativi per supportare l'integrazione di una prospettiva blended all'interno di un processo di formazione-apprendimento. Considerando la prospettiva specifica di TOTs adottata in questo Toolkit, gli strumenti formativi sono concepiti come tutti gli strumenti per svolgere le attività relative al processo formativo: dalla fase di progettazione a quella di erogazione, monitoraggio e valutazione. In base alla loro funzione all'interno e nel corso del processo formativo, gli strumenti sono articolati e raggruppati in modi diversi a fini analitici. In una prospettiva mista, tutte le categorie suggerite contengono sia strumenti analogici che digitali, e la selezione, l'uso o la categorizzazione degli strumenti variano in termini di ambiente di apprendimento a cui si riferiscono o in cui vengono applicati. Seguendo l'articolazione suggerita, alcuni strumenti e attività sono descritti in dettaglio evidenziando potenzialità e limiti nel loro utilizzo in specifici ambienti di apprendimento. Tutti i ragionamenti che animano il Toolkit sono sviluppati sulla base della formazione TOTs (febbraio-luglio 2022) sperimentata nell'ambito del progetto internazionale Erasmus+ "Learning the Blended Way".

    Pubblicato il: Maggio 24th, 2023
  • Author

  • In questa pubblicazione vengono presentati cinque modelli (curriculum) di esperienze formative blended concepite come processi di trasformazione in linea con la visione e la missione dell'educazione alla cittadinanza globale e ai diritti umani. I curriculum presentati sono rivolti a docenti e educatori, professionisti che operano all’interno di un’Istituzione, al servizio di una società in perenne evoluzione. Il sapere cresce, le tecnologie si evolvono, cambiano le caratteristiche psico-pedagogiche degli studenti, le modalità di apprendimento, le competenze e i bisogni. È un dovere del formatore e, contemporaneamente, un suo diritto quello di rispecchiare pienamente la dinamicità culturale attuale e di rispondere alle esigenze dei suoi studenti padroneggiando una gamma di strategie didattiche il più ampia possibile. I curriculum sono stati sperimentati all’interno dei percorsi di formazione di tre Paesi: Bulgaria, Italia e Romania. La pubblicazione è disponibile nella lingua inglese

    Pubblicato il: Maggio 23rd, 2023
  • Author

  • Questo toolkit contiene 11 attività di Educazione alla cittadinanza Globale attraverso l’approccio blended. L’obiettivo di queste attività è quello di sviluppare in coloro che apprendono, le competenze necessarie per essere cittadini globali attraverso strumenti analogici e digitali e ambienti di apprendimento in presenza e online. Il toolkit è stato sviluppato specificamente per insegnanti, formatori ed educatori che vogliono adottare l’approccio dell’Educazione alla Cittadinanza Globale in modalità blended. Offre metodologie centrate sul partecipante, partecipative, orientate al dialogo ed esperienziali, attorno a temi e obiettivi di apprendimento propri dell’Educazione Globale e allo Sviluppo Sostenibile.

    Pubblicato il: Maggio 22nd, 2023
  • Author

  • This toolkit includes 11 Global Citizenship Education activities through the blended approach. The goal of these activities is to develop in learners the skills needed to be Global Citizens by using analog and digital tools and in-presence and online learning environments. The toolkit was developed specifically for teachers, trainers and educators who want to adopt the Global Citizenship Education approach in a blended way. It offers learner-centered, participatory, dialogue-oriented and experiential methodologies focused around topics and learning objectives proper to Global and Sustainable Development Education.

    Pubblicato il: Maggio 22nd, 2023
  • Author

  • Questo documento presenta l’impianto della formazione progettata ed erogata ai profili di Formazione di formatori (ToT) nell'ambito del progetto Blended Learning, specificandone gli obiettivi e i risultati di apprendimento, le diverse fasi e sessioni, i contenuti trattati e le modalità di coinvolgimento dei partecipanti (Formatori di Formatori). Trattandosi di una formazione pilota, il documento include anche alcune osservazioni finali di valutazione e suggerimenti per una sua revisione e una più efficace implementazione.

    Pubblicato il: Maggio 19th, 2023
  • Author

  • Il documento presenta una riflessione sull'introduzione di un approccio blended alla progettazione, allo sviluppo e alla valutazione dei processi formativi. Il ragionamento si sviluppa attorno all'osservazione e all'analisi di diversi ambienti di apprendimento come luogo in cui avviene l'apprendimento stesso. L'apprendimento, l'insegnamento e la formazione blended sono qui definiti dalla simultanea e intenzionale presenza di ambienti di apprendimento digitali e analogici integrati nella stessa strategia formativa, in base agli obiettivi formativi specifici e ai risultati di apprendimento attesi, rendendo il processo formativo più inclusivo e partecipativo. Viene quindi proposto un focus specifico su quegli aspetti, fasi o momenti del processo di progettazione formativa che più e meglio di altri consentono di pensare alla formazione e all'apprendimento in una prospettiva blended, e vengono evidenziati i "punti di innesto" (entry points) per l’adozione di un approccio blended. Tutti i ragionamenti che animano i quattro capitoli di questo Manuale sono stati sviluppati sulla base della formazione TOTs (febbraio-luglio 2022) sperimentata nell'ambito del progetto internazionale Erasmus + "Learning the Blended Way".

    Pubblicato il: Maggio 19th, 2023
  • Author

Eventi e corsi

Connessioni Globali

1 Dicembre 2022, h. 4:30 pm - 15 Febbraio 2023, h. 7:00 pm

Festival dell’Educazione – EDUCA 2023

16 Aprile 2023, h. 9:00 am - 1:00 pm

Scheda del progetto:

Titolo del progetto: Capacity Building for Trainers and Teachers: Learning the Blended Way

Finanziatore: Programma Erasmus+

Durata: 01.12.2020 – 31.05.2023

Obiettivo del progetto: Il progetto si ripropone di aumentare la disponibilità di offerte di apprendimento misto (blended) di qualità, faccia a faccia e online, in Romania, Bulgaria e Italia. L’idea di fondo è quella di sviluppare nuove competenze per insegnanti e per formatori che lavorano nel campo sociale. Il contesto attuale invita oggi più che mai a fare tesoro delle possibilità offerte dalla tecnologia e allo stesso tempo ci mostra l’importanza di una relazione educativa “calda” e personalizzata. Saranno ideati e testati curricoli formativi e strumenti di lavoro finalizzati alla costruzione di corsi in modalità blended a partire dalle esigenze delle organizzazioni e dei professionisti del settore coinvolti nel progetto.

Capofila: CONCORDIA Humanitarian Organization – Romania

Partner di progetto: Concordia Bulgaria – Bulgaria; Centro per la Cooperazione Internazionale – Italia

Risultati attesi:
Il progetto prevede l’elaborazione dei seguenti output intellettuali:

  • Sviluppo di un curriculum per la formazione dei formatori;
  • Sviluppo di un manuale per formatori e una serie di strumenti innovativi necessari per la transizione all’apprendimento misto;
  • Sviluppo di un curriculum del corso per insegnanti e formatori nel campo dell’istruzione professionale;
  • Sviluppo di una serie di strumenti innovativi nel campo dell’apprendimento misto per insegnanti e formatori;
  • Sviluppo di una guida per organizzazioni interessate a effettuare la transizione dall’apprendimento classico a quello misto.

Entro la fine del progetto:

  • saranno coinvolti nell’istruzione e nella formazione 58 professionisti provenienti da Romania, Italia e Bulgaria, che arricchiranno le loro capacità di pianificazione, fornitura di contenuti e valutazione nel campo del blended learning;
  • 13 di loro beneficeranno del corso di formazione per formatori (ToT) e svolgeranno attività di formazione a livello internazionale;
  • saranno resi partecipi dei risultati del progetto oltre 400 insegnanti / formatori e oltre 200 organizzazioni e istituzioni del settore, a livello europeo.
  • Impatto previsto: Aumentata la qualità dei programmi di apprendimento misto sviluppati dai partecipanti al progetto e da altri professionisti che accedono ai risultati del progetto.

Questo contenuto – creato e gestito con il sostegno finanziario dell’Unione Europea – è di esclusiva responsabilità del Centro per la Cooperazione Internazionale e non riflette necessariamente le opinioni dell’Unione europea